Carne alla griglia: dalla grigliata sul piatto al cibo esperienziale

La scoperta di un territorio come Brescia e dintorni passa anche dalla gastronomia bresciana in quanto la degustazione di carne alla griglia e piatti tipici aiutano ad avere un’esperienza diretta con la tradizione.

Le aspettative spingono gli amanti della carne grigliata a Brescia come altrove a ricercare locali, osterie e ristoranti che lavorano come steakhouse di alto livello.

Mangiare carne alla griglia a Brescia

Il desiderio di mangiare carne a Brescia può far optare per un ristorante con menu tradizionale e proposta di carni scelte oppure per una steakhouse vera e propria.

La possibilità di avere un’alternativa alla grigliata di carne a Brescia come lo stracotto di asino o la tagliata di struzzo si misura con un locale che tratta unicamente carne di qualità grigliata a puntino.

In entrambi i casi, però, gli amanti della carne grigliata devono guardare alla qualità in termini di provenienza della carne e preparazione.

1. Tagli

La conoscenza dei diversi tagli di carne porta in tavola la grigliata perfetta: manzo (filetto, controfiletto, costata e hamburger), maiale (costine, salsiccia, lonza, capocollo e pancetta), pollo (coscia, petto e ali) e agnello (costolette, arrosticini e cosciotto).

2. Cottura

Non esiste grigliata di carne gustosa e succulenta senza una cottura sapiente in grado di conservare il profumo e la consistenza della carne di qualità.

3. Idea

Dalla carne grigliata sul piatto al cibo esperienziale. Una buona grigliata di carne deve essere l’inizio di un viaggio culinario che lascia un’emozione e un ricordo positivo.

4. Servizio

L’ingrediente extra di un pranzo o una cena è il servizio giacché un team di sala preparato, attento ai dettagli e dotato di appeal può fare davvero la differenza.

La carne alla griglia cucinata ad arte

Sei un amante dei secondi piatti e sei alla ricerca di un posto dove mangiare carne a Brescia e dintorni? Abbiamo il ristorante che fa per te! A Zone (BS) c’è il Ristorante Val Tress, taverna e agriturismo a conduzione familiare che prepara secondi piatti di carne alla griglia sani e gustosi.

Le grigliate di carne sono il pretesto ideale per passare una serata piacevole e in compagnia delle persone che ami, ma è molto importante che la carne alla griglia sia preparata nel modo giusto.

La cottura alla griglia è uno dei metodi più antichi per cucinare: è un metodo pratico, veloce, solitamente economico e conferisce alle pietanze un aspetto invitante e un sapore unico.

C’è una controindicazione, però: la cottura alla griglia è pratica e gustosa, è vero, ma rischia di diventare nociva se fatta nel modo sbagliato. È molto importante, quindi, trovare il ristorante giusto che sappia cucinare la carne alla griglia nel modo migliore: un ristorante come Val Tress, appunto.

Nella cucina di questo squisito ristorante di Zone, a due passi dal Monte Guglielmo e dalle sponde del Lago d’Iseo, le cuoche realizzano squisite grigliate di carne cucinate a regola d’arte.

Perché la carne sia cucinata nel modo giusto su una brace è necessario che questa sia scongelata correttamente, che sia asciutta e che non abbia troppi condimenti. La carne alla brace raggiunge temperature molto elevate ed è importante che sia controllata costantemente per evitare che si bruci.

Anche la griglia deve essere mantenuta pulita ogni volta che si cucina, così da evitare la proliferazione di sostanze tossiche.