passeggiata a cavallo a Brescia

Il Lago d’Iseo tra ristoranti e sentieri romantici

Con il termine lake time gli americani alludono al ritmo lento, alla fretta che scompare per dare spazio ad una sorta di sospensione nel tempo. Questa sensazione di calma si percepisce immediatamente quando si giunge alla sponda di un lago: luogo ideale per ritrovare il silenzio ed il ritmo interiore. La natura ha donato alla regione Lombardia ben cinque laghi maggiori, circa 80 più piccoli ed un’infinità di laghetti alpini che si scoprono camminando sulle Alte Vie.

Il Lago d’Iseo, collocato tra le province di Bergamo e Brescia, emerge dalla corona di montagne che lo circonda: si raggiunge in poco tempo dalla città e ci si può trovare tutto ciò che si desidera da una vacanza. Da una passeggiata a cavallo a Brescia, passando per le lente passeggiate lungolago, ad ammirare i panorami mozzafiato e la tranquillità delle acque placide del lago, si può dire che qui non manca nulla.

Una tappa obbligatoria è Lovere: l’ideale è passeggiare al porto turistico, camminare per le stradine e arrivare all’Accademia Tadini per ammirare le opere del maestro Canova. Ma un’altra tappa da non perdere è Sarnico, con il suo centro storico elegante e raffinato e le sue ville Liberty dai giardini fioriti. Da lì inoltre potrai partire per una crociera sul lago o per una passeggiata nelle colline circostanti.

D’altronde il posto migliore per trovare delle trattorie a Brescia è sulle sponde del Lago d’Iseo. Qui si possono assaggiare le vere ricette tipiche bresciane respirando l’aria pulita delle montagne e guardando la bellezza della natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *