Un’osteria immersa nel verde a due passi da Brescia

L’osteria è forse una delle forme più antiche di “ristorante” così come noi lo conosciamo. Il termine deriva dal latino “hospitem” e stava ad indicare un luogo al chiuso dove è possibile bere, mangiare e dormire previo pagamento.

Le osterie erano diffuse già in periodo romano – loro le chiamavano enopolium e thermopolium – e si sono affermate piano piano in tutta Italia come veri e propri in punti di ritrovo. Per tantissimo tempo, le osterie erano un luogo frequentato principalmente da uomini: è solo negli ultimi 50 o 60 anni che si sono trasformate in punti di ristoro per tutta la famiglia.

A Brescia ci sono tantissime osterie che propongono piatti tipici della cucina locale, da abbinare a un buon vino a poco prezzo. Il Ristorante Val Tress di Zone (BS) è una delle osterie più apprezzate del territorio tra Brescia e provincia, anche grazie al panorama che offre ai suoi clienti.

Per moltissimi anni, le osterie hanno perso il loro fascino e la loro popolarità, poiché si associavano spesso a luoghi sporchi, di scarsa qualità e mediamente mal frequentati. Col tempo, però, si è pensato bene di restituire dignità a quel nome e a quei luoghi e le osterie sono diventate sinonimo di buona cucina a prezzi convenienti.

L’osteria, quindi, ha un vantaggio su tutti: offrire una cucina semplice ma di qualità, a prezzi contenuti e adatti ad ogni tipo di “tasca”. Il Ristorante Val Tress, infatti, propone ai suoi clienti tantissimi piatti della cucina tipica bresciana, tutti realizzati con ingredienti di prima scelta e a prezzi vantaggiosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *